Motore Komatsu

EU Stage V

Innovazione
Rispetto dell’ambiente
Produttività
Prestazioni

Motore Komatsu EU Stage V

Komatsu dedica da sempre grande impegno nella ricerca, nello sviluppo, nella produzione e nel miglioramento dei motori diesel. Le capacità interne di sviluppo e produzione sono messe al servizio dei principali componenti, come dispositivi idraulici e sistemi di comando, per ridurre l'impatto ambientale e aumentare il risparmio di carburante.

 

 

Komatsu ha già iniziato a fornire ai suoi clienti macchine conformi alle normative in materia di emissioni EU Stage V e nuovi modelli EU Stage V saranno annunciati al momento del loro lancio.

La regolamentazione EU Stage V

 

La regolamentazione EU Stage V, applicabile a una più ampia gamma di motori, pone un limite sia alla massa di particolato inquinante emesso (PM) sia alla quantità di particolato (PN) emesso dal motore.

Prestazioni

 

 


Viene mantenuta l'efficienza delle prestazioni e i costi di proprietà restano bassi.

Motore Komatsu EU Stage V

Affinché le macchine con livello di potenza da 19 kW a 56 kW rispettino i nuovi requisiti in termini di quantità di particolato, è necessario inserire un filtro KDPF antiparticolato diesel nel sistema di post-trattamento del motore. Poiché più del 98 percento della rigenerazione del filtro avviene passivamente, non serve alcun intervento da parte dell'operatore, per cui non vi è alcuna interferenza con l'utilizzo della macchina.